Loading
Seguici su Facebook
Prossimamente Eventi Prossimamente + Eventi
IN PROGRAMMAZIONE

ALLIED
 
 
 
Giovedì 12 gennaio:
18.30 - 21.30
Venerdì 13 gennaio:
18.30 - 21.30
Sabato 14 gennaio:
16.00 - 19.00 - 22.00
Domenica 15 gennaio:
16.00 - 19.00 - 22.00
Lunedì 16 gennaio:
CHIUSO
Martedì 17 gennaio:
18.30 - 21.30
Mercoledì 18 gennaio:
18.30 - 21.30
ALLIED
UN'OMBRA NASCOSTA
Cast:

DATA USCITA: 12 gennaio 2017
GENERE: Sentimentale , Thriller
ANNO: 2016
REGIA: Robert Zemeckis
ATTORI: Brad Pitt, Marion Cotillard, Lizzy Caplan, Matthew Goode, Raffey Cassidy, Charlotte Hope, Jared Harris, Marion Bailey
SCENEGGIATURA: Steven Knight
FOTOGRAFIA: Don Burgess
MONTAGGIO: Mick Audsley, Jeremiah O'Driscoll
MUSICHE: Alan Silvestri
PRODUZIONE: GK Films, Paramount Pictures
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures Italy.
PAESE: USA

Sinossi:

Il film racconta la storia dell'ufficiale dei servizi segreti Max Vatan, che nel 1942 incontra nel Nord Africa la combattente della Resistenza Francese Marianne Beausejour in una missione mortale oltre la linee nemiche. Riuniti a Londra, la loro relazione è minacciata dalle estreme pressioni della guerra.

DATA USCITA: 12 gennaio 2017
GENERE: Sentimentale , Thriller
ANNO: 2016
REGIA: Robert Zemeckis
ATTORI: Brad Pitt, Marion Cotillard, Lizzy Caplan, Matthew Goode, Raffey Cassidy, Charlotte Hope, Jared Harris, Marion Bailey
SCENEGGIATURA: Steven Knight
FOTOGRAFIA: Don Burgess
MONTAGGIO: Mick Audsley, Jeremiah O'Driscoll
MUSICHE: Alan Silvestri
PRODUZIONE: GK Films, Paramount Pictures
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures Italy.
PAESE: USA

Il film racconta la storia dell'ufficiale dei servizi segreti Max Vatan, che nel 1942 incontra nel Nord Africa la combattente della Resistenza Francese Marianne Beausejour in una missione mortale oltre la linee nemiche. Riuniti a Londra, la loro relazione è minacciata dalle estreme pressioni della guerra.

SILENCE
 
 
 
Giovedì 12 gennaio:
18.20 - 21.30
Venerdì 13 gennaio:
18.20 - 21.30
Sabato 14 gennaio:
16.00 - 19.00 - 22.00
Domenica 15 gennaio:
16.00 - 19.00 - 22.00
Lunedì 16 gennaio:
CHIUSO
Martedì 17 gennaio:
18.20 - 21.30
Mercoledì 18 gennaio:
18.20 - 21.30
Cast:

DATA USCITA: 12 gennaio 2017
GENERE: Drammatico, Storico
ANNO: 2016
REGIA: Martin Scorsese
ATTORI: Adam Driver, Andrew Garfield, Liam Neeson, Ciarán Hinds, Issey Ogata, Tadanobu Asano, Shinya Tsukamoto, Ryô Kase
SCENEGGIATURA: Jay Cocks
FOTOGRAFIA: Rodrigo Prieto
MONTAGGIO: Thelma Schoonmaker
MUSICHE: Howard Shore
PRODUZIONE: Cappa Defina Productions, CatchPlay, Cecchi Gori Pictures, Fábrica de CineSharp, Sword Films, Sikelia Productions.
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
PAESE: USA
DURATA: 152 Min

Sinossi:

Silence narra di un gesuita portoghese che nel 1638 parte alla volta del Giappone per indagare sul presunto abbandono formale della religione da parte del suo mentore Ferreira. Arrivato a destinazione, sarà testimone delle persecuzioni ai danni dei Cristiani.

DATA USCITA: 12 gennaio 2017
GENERE: Drammatico, Storico
ANNO: 2016
REGIA: Martin Scorsese
ATTORI: Adam Driver, Andrew Garfield, Liam Neeson, Ciarán Hinds, Issey Ogata, Tadanobu Asano, Shinya Tsukamoto, Ryô Kase
SCENEGGIATURA: Jay Cocks
FOTOGRAFIA: Rodrigo Prieto
MONTAGGIO: Thelma Schoonmaker
MUSICHE: Howard Shore
PRODUZIONE: Cappa Defina Productions, CatchPlay, Cecchi Gori Pictures, Fábrica de CineSharp, Sword Films, Sikelia Productions.
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
PAESE: USA
DURATA: 152 Min

Silence narra di un gesuita portoghese che nel 1638 parte alla volta del Giappone per indagare sul presunto abbandono formale della religione da parte del suo mentore Ferreira. Arrivato a destinazione, sarà testimone delle persecuzioni ai danni dei Cristiani.

SEGANTINI
 
 
 
Martedì 17 gennaio:
20.30
Mercoledì 18 gennaio:
20.30

biglietto intero, euro 10,00 - ridotto, moviecard e university card: euro 8,00
NON VALIDA LA PROMOZIONE MARTEDÌ 4 EURO!

SEGANTINI
RITORNO ALLA NATURA
Cast:

A due anni dalla trionfale mostra milanese che ha celebrato l’impressionante bellezza della sua opera raccogliendo oltre 200 mila visitatori

ARRIVA AL CINEMA LA STRAORDINARIA STORIA DI UNO DEI PIU’ ECCENTRICI ARTISTI DELL’OTTOCENTO SEGANTINI, RITORNO ALLA NATURA

Il nuovo appuntamento della Grande Arte al Cinema porta nelle sale solo il 17 e il 18 gennaio il docu-film di Francesco Fei su uno dei pittori più solitari e geniali dell’Ottocento europeo

Sinossi:

Eccentrico, solitario, un “orso di montagna” capace di sentire nel profondo la forza magnetica delle Alpi ma anche l’energia pulsante racchiusa nelle grandi città ottocentesche. Giovanni Segantini (1858-1899) è stato uno dei più grandi divisionisti italiani, un pittore straordinario dal carattere selvaggio e irruento eppure poetico, aggraziato, scrupoloso.

A due anni dalla mostra milanese di Palazzo Reale, che ha celebrato l’impressionante bellezza della sua opera troppo a lungo trascurata raccogliendo oltre 200 mila visitatori in 4 mesi, ora sarà il grande schermo ad omaggiare uno dei pittori più importanti dell’Ottocento italiano, in perenne oscillazione tra divisionismo e simbolismo.

Dopo essersi aggiudicato il Premio del pubblico della sezione arte all’ultimo Biografilm Festival di Bologna, arriva infatti nelle sale italiane solo il 17 e il 18 gennaio 2017 il nuovo appuntamento della Grande Arte al Cinema: Segantini, ritorno alla natura, diretto da Francesco Fei, con Gioconda Segantini, Annie-Paule Quinsac, Franco Marrocco, Romano Turrini e con la partecipazione speciale di Filippo Timi (elenco delle sale a breve su www.nexodigital.it). Il docu-film offrirà la possibilità di scoprire la storia singolare e straordinaria di Giovanni Segantini e della sua innata capacità di sentire la natura come fonte d'ispirazione artistica e spirituale guidandoci attraverso opere come La Ragazza che fa la calza della Kunsthaus di Zurigo, Le due madri, L’amore alla fonte della vita e L’Angelo della Vita della Galleria d’Arte Moderna di Milano, Mezzogiorno sulle Alpi e il celebre Trittico della Natura custodito a St. Moritz.

Nato ad Arco di Trento, di umili origini e con un tortuoso percorso di vita, Segantini riuscirà a diventare uno dei pittori più autentici dell’Ottocento italiano, pur spegnendosi ad appena 41 anni. Attraverso le strade, i borghi, le valli e i paesaggi alpini che segnarono l’opera e l’anima di un artista capace di colpire anche Vasilij Kandinskij (che confrontandolo con Rossetti e Böcklin, disse che Segantini, pur sembrando il più materiale dei tre, “adottò forme naturali definite, elaborate fin nei minimi particolari e (…) seppe creare figure astratte. Per questo, forse, è interiormente il meno materiale”), il documentario restituirà il ritratto di un uomo complesso, ricostruendo gli scenari della sua vita, mostrandone le opere, i colori e le scelte artistiche e interrogandosi su pensieri e ricordi di chi ha conosciuto e studiato a fondo il pittore trentino. L’interpretazione di Filippo Timi, che dà voce e volto a Segantini in alcune ricostruzioni storiche realizzate appositamente per questo film, mostrerà l'intensità delle lettere autografe del pittore e del suo sentire. Tra gli interventi d’eccezione, anche quello della nipote Gioconda Segantini, di Annie-Paul Quinsac, massima esperta dell’arte segantiniana, di Franco Marrocco, direttore dell’Accademia di Brera e di Romano Turrini, storico di Arco.

Spiega il regista Francesco Fei: “Ho scoperto e amato fin da subito l’arte di Segantini visitando la Galleria d’Arte Moderna di Milano, perché possiede una sua personale e unica forza generatrice. Nei suoi dipinti si percepisce l’energia della natura nella sua più intima essenza e la presenza dell’uomo è colta nel confronto totalizzante con essa. Il suo messaggio è al tempo stesso classico ed estremamente contemporaneo. Anche la vita di Segantini possiede la medesima potenza, lo stesso fascino. Nato poverissimo, orfano a cinque anni, analfabeta, rinchiuso in un riformatorio a dieci, apolide per tutta la vita, riuscì, con la sua volontà e le sue capacità, a diventare uno dei pittori per importanti del simbolismo europeo. Inoltre con la sua compagna, Bice Bugatti, diede vita ad una storia bellissima d’amore; come si legge nel piccolo cimitero di Maloja, dove riposano per sempre insieme, «arte e amore vincono il tempo». Segantini ha usato il paesaggio come base per una ricerca artistica fortemente simbolica e moderna, con risultati che lo elevano a livello mondiale. Non a caso all’estero è considerato come uno dei più grandi pittori simbolisti e artisti importanti come Kandinsky, Klimt e Klee hanno amato profondamente la sua arte”.

Prodotto da Apnea Film e Diaviva, Segantini, ritorno alla natura è stato scritto a sei mani da Francesco Fei, Federica Masin e Roberta Bonazza. Preziosi per lo sviluppo del progetto la collaborazione con Sky Arte HD, la co-produzione della Provincia autonoma di Trento, del Comune di Arco e il supporto della Fondazione Lombardia Film Commission. L’opera è stata realizzata in collaborazione con MAG, Museo d’Alto Garda, Comune di Milano, Palazzo Reale, Skira Editore, grazie a Cassa Rurale Alto Garda, Garda Trentino Azienda per il Turismo e Feba, in partnership con la Galleria d’arte moderna di Milano, Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma, Pinacoteca di Brera Milano, Gallerie Maspes Milano e con il patrocinio dell’Accademia di Brera di Milano.

Il film, che arriverà nelle sale solo il 17 e 18 gennaio, fa parte della stagione della Grande Arte al Cinema ed è distribuito da Nexo Digital in collaborazione con Sky Arte HD e MYmovies.it.

A due anni dalla trionfale mostra milanese che ha celebrato l’impressionante bellezza della sua opera raccogliendo oltre 200 mila visitatori

ARRIVA AL CINEMA LA STRAORDINARIA STORIA DI UNO DEI PIU’ ECCENTRICI ARTISTI DELL’OTTOCENTO SEGANTINI, RITORNO ALLA NATURA

Il nuovo appuntamento della Grande Arte al Cinema porta nelle sale solo il 17 e il 18 gennaio il docu-film di Francesco Fei su uno dei pittori più solitari e geniali dell’Ottocento europeo

Eccentrico, solitario, un “orso di montagna” capace di sentire nel profondo la forza magnetica delle Alpi ma anche l’energia pulsante racchiusa nelle grandi città ottocentesche. Giovanni Segantini (1858-1899) è stato uno dei più grandi divisionisti italiani, un pittore straordinario dal carattere selvaggio e irruento eppure poetico, aggraziato, scrupoloso.

A due anni dalla mostra milanese di Palazzo Reale, che ha celebrato l’impressionante bellezza della sua opera troppo a lungo trascurata raccogliendo oltre 200 mila visitatori in 4 mesi, ora sarà il grande schermo ad omaggiare uno dei pittori più importanti dell’Ottocento italiano, in perenne oscillazione tra divisionismo e simbolismo.

Dopo essersi aggiudicato il Premio del pubblico della sezione arte all’ultimo Biografilm Festival di Bologna, arriva infatti nelle sale italiane solo il 17 e il 18 gennaio 2017 il nuovo appuntamento della Grande Arte al Cinema: Segantini, ritorno alla natura, diretto da Francesco Fei, con Gioconda Segantini, Annie-Paule Quinsac, Franco Marrocco, Romano Turrini e con la partecipazione speciale di Filippo Timi (elenco delle sale a breve su www.nexodigital.it). Il docu-film offrirà la possibilità di scoprire la storia singolare e straordinaria di Giovanni Segantini e della sua innata capacità di sentire la natura come fonte d'ispirazione artistica e spirituale guidandoci attraverso opere come La Ragazza che fa la calza della Kunsthaus di Zurigo, Le due madri, L’amore alla fonte della vita e L’Angelo della Vita della Galleria d’Arte Moderna di Milano, Mezzogiorno sulle Alpi e il celebre Trittico della Natura custodito a St. Moritz.

Nato ad Arco di Trento, di umili origini e con un tortuoso percorso di vita, Segantini riuscirà a diventare uno dei pittori più autentici dell’Ottocento italiano, pur spegnendosi ad appena 41 anni. Attraverso le strade, i borghi, le valli e i paesaggi alpini che segnarono l’opera e l’anima di un artista capace di colpire anche Vasilij Kandinskij (che confrontandolo con Rossetti e Böcklin, disse che Segantini, pur sembrando il più materiale dei tre, “adottò forme naturali definite, elaborate fin nei minimi particolari e (…) seppe creare figure astratte. Per questo, forse, è interiormente il meno materiale”), il documentario restituirà il ritratto di un uomo complesso, ricostruendo gli scenari della sua vita, mostrandone le opere, i colori e le scelte artistiche e interrogandosi su pensieri e ricordi di chi ha conosciuto e studiato a fondo il pittore trentino. L’interpretazione di Filippo Timi, che dà voce e volto a Segantini in alcune ricostruzioni storiche realizzate appositamente per questo film, mostrerà l'intensità delle lettere autografe del pittore e del suo sentire. Tra gli interventi d’eccezione, anche quello della nipote Gioconda Segantini, di Annie-Paul Quinsac, massima esperta dell’arte segantiniana, di Franco Marrocco, direttore dell’Accademia di Brera e di Romano Turrini, storico di Arco.

Spiega il regista Francesco Fei: “Ho scoperto e amato fin da subito l’arte di Segantini visitando la Galleria d’Arte Moderna di Milano, perché possiede una sua personale e unica forza generatrice. Nei suoi dipinti si percepisce l’energia della natura nella sua più intima essenza e la presenza dell’uomo è colta nel confronto totalizzante con essa. Il suo messaggio è al tempo stesso classico ed estremamente contemporaneo. Anche la vita di Segantini possiede la medesima potenza, lo stesso fascino. Nato poverissimo, orfano a cinque anni, analfabeta, rinchiuso in un riformatorio a dieci, apolide per tutta la vita, riuscì, con la sua volontà e le sue capacità, a diventare uno dei pittori per importanti del simbolismo europeo. Inoltre con la sua compagna, Bice Bugatti, diede vita ad una storia bellissima d’amore; come si legge nel piccolo cimitero di Maloja, dove riposano per sempre insieme, «arte e amore vincono il tempo». Segantini ha usato il paesaggio come base per una ricerca artistica fortemente simbolica e moderna, con risultati che lo elevano a livello mondiale. Non a caso all’estero è considerato come uno dei più grandi pittori simbolisti e artisti importanti come Kandinsky, Klimt e Klee hanno amato profondamente la sua arte”.

Prodotto da Apnea Film e Diaviva, Segantini, ritorno alla natura è stato scritto a sei mani da Francesco Fei, Federica Masin e Roberta Bonazza. Preziosi per lo sviluppo del progetto la collaborazione con Sky Arte HD, la co-produzione della Provincia autonoma di Trento, del Comune di Arco e il supporto della Fondazione Lombardia Film Commission. L’opera è stata realizzata in collaborazione con MAG, Museo d’Alto Garda, Comune di Milano, Palazzo Reale, Skira Editore, grazie a Cassa Rurale Alto Garda, Garda Trentino Azienda per il Turismo e Feba, in partnership con la Galleria d’arte moderna di Milano, Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma, Pinacoteca di Brera Milano, Gallerie Maspes Milano e con il patrocinio dell’Accademia di Brera di Milano.

Il film, che arriverà nelle sale solo il 17 e 18 gennaio, fa parte della stagione della Grande Arte al Cinema ed è distribuito da Nexo Digital in collaborazione con Sky Arte HD e MYmovies.it.

THE FOUNDER
 
 
 
Giovedì 12 gennaio:
18.00 - 20.20 - 22.40
Venerdì 13 gennaio:
18.00 - 20.20 - 22.40
Sabato 14 gennaio:
16.00 - 18.15 - 20.30 - 22.45
Domenica 15 gennaio:
16.00 - 18.15 - 20.30 - 22.45
Lunedì 16 gennaio:
CHIUSO
Martedì 17 gennaio:
18.00 - 20.20 - 22.40
Mercoledì 18 gennaio:
18.00 - 20.20 - 22.40
Cast:

DATA USCITA: 12 gennaio 2017
GENERE: Biografico, Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: John Lee Hancock
ATTORI: Michael Keaton, Linda Cardellini, Patrick Wilson, Nick Offerman, Laura Dern, John Carroll Lynch, B.J. Novak
SCENEGGIATURA: Robert D. Siegel
FOTOGRAFIA: John Schwartzman
MONTAGGIO: Robert Frazen
MUSICHE: Carter Burwell
PRODUZIONE: FilmNation Entertainment, The Combine
DISTRIBUZIONE: Videa
PAESE: USA

Sinossi:

E' l'assurda storia vera di Ray Kroc, un rappresentante di frullatori americano con poche prospettive che, negli anni 50, imbattutosi in un chiosco di hamburger nel bel mezzo del deserto sud-californiano, ha creato l'impero mondiale della ristorazione "fast food" che noi tutti conosciamo come McDonald's. Un film sull'ambizione, sulla tenacia e sul prezzo da pagare per ottenere il successo.

DATA USCITA: 12 gennaio 2017
GENERE: Biografico, Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: John Lee Hancock
ATTORI: Michael Keaton, Linda Cardellini, Patrick Wilson, Nick Offerman, Laura Dern, John Carroll Lynch, B.J. Novak
SCENEGGIATURA: Robert D. Siegel
FOTOGRAFIA: John Schwartzman
MONTAGGIO: Robert Frazen
MUSICHE: Carter Burwell
PRODUZIONE: FilmNation Entertainment, The Combine
DISTRIBUZIONE: Videa
PAESE: USA

E' l'assurda storia vera di Ray Kroc, un rappresentante di frullatori americano con poche prospettive che, negli anni 50, imbattutosi in un chiosco di hamburger nel bel mezzo del deserto sud-californiano, ha creato l'impero mondiale della ristorazione "fast food" che noi tutti conosciamo come McDonald's. Un film sull'ambizione, sulla tenacia e sul prezzo da pagare per ottenere il successo.

IL CLIENTE
 
 
 
Giovedì 12 gennaio:
18.00 - 22.30
Venerdì 13 gennaio:
18.00 - 22.30
Sabato 14 gennaio:
18.15 - 20.20 - 22.30
Domenica 15 gennaio:
18.15 - 20.20 - 22.30
Lunedì 16 gennaio:
CHIUSO
Martedì 17 gennaio:
18.00 - 22.30
Mercoledì 18 gennaio:
18.00 - 22.30
Cast:

DATA USCITA: 05 gennaio 2017
GENERE: Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: Asghar Farhadi
ATTORI: Shahab Hosseini, Taraneh Alidoosti
SCENEGGIATURA: Asghar Farhadi
FOTOGRAFIA: Hossein Jafarian
MONTAGGIO: Hayedeh Safiyari
PRODUZIONE: Arte France Cinéma, Farhadi Film Production, Memento Films Production
DISTRIBUZIONE: Lucky Red
PAESE: Iran, Francia
DURATA: 125 Min

Sinossi:

Emad e Rana sono una giovane coppia di attori costretta a lasciare la propria casa al centro di Teheran a causa di urgenti lavori di ristrutturazione. Un amico li aiuta a trovare una nuova sistemazione, senza raccontare nulla della precedente inquilina che sarà invece la causa di un "incidente" che sconvolgerà la loro vita.

DATA USCITA: 05 gennaio 2017
GENERE: Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: Asghar Farhadi
ATTORI: Shahab Hosseini, Taraneh Alidoosti
SCENEGGIATURA: Asghar Farhadi
FOTOGRAFIA: Hossein Jafarian
MONTAGGIO: Hayedeh Safiyari
PRODUZIONE: Arte France Cinéma, Farhadi Film Production, Memento Films Production
DISTRIBUZIONE: Lucky Red
PAESE: Iran, Francia
DURATA: 125 Min

Emad e Rana sono una giovane coppia di attori costretta a lasciare la propria casa al centro di Teheran a causa di urgenti lavori di ristrutturazione. Un amico li aiuta a trovare una nuova sistemazione, senza raccontare nulla della precedente inquilina che sarà invece la causa di un "incidente" che sconvolgerà la loro vita.

COLLATERAL BEAUTY
 
 
 
Giovedì 12 gennaio:
18.30 - 20.30 - 22.30
Venerdì 13 gennaio:
18.30 - 20.30 - 22.30
Sabato 14 gennaio:
16.30 - 18.30 - 20.30 - 22.30
Domenica 15 gennaio:
16.30 - 18.30 - 20.30 - 22.30
Lunedì 16 gennaio:
CHIUSO
Martedì 17 gennaio:
18.30 - 20.30 - 22.30
Mercoledì 18 gennaio:
18.30 - 20.30 - 22.30
COLLATERAL BEAUTY
Cast:

DATA USCITA: 04 gennaio 2017
GENERE: Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: David Frankel
ATTORI: Will Smith, Edward Norton, Keira Knightley, Kate Winslet, Helen Mirren, Naomie Harris, Michael Peña, Enrique Murciano, Kylie Rogers
SCENEGGIATURA: Allan Loeb
FOTOGRAFIA: Maryse Alberti
MUSICHE: Mychael Danna, Theodore Shapiro
PRODUZIONE: PalmStar Media, Likely Story, Anonymous
DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia
PAESE: USA
DURATA: 97 Min

Sinossi:

A seguito di una tragedia personale, un importante dirigente di New York decide di vivere la sua vita senza più l'entusiasmo di una volta. A quel punto, alcuni suoi amici escogitano un piano drastico per evitare che perda interesse in ogni cosa. Spingendolo al limite, lo costringono a confrontarsi con la verità con modi umani profondi e sorprendenti.

DATA USCITA: 04 gennaio 2017
GENERE: Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: David Frankel
ATTORI: Will Smith, Edward Norton, Keira Knightley, Kate Winslet, Helen Mirren, Naomie Harris, Michael Peña, Enrique Murciano, Kylie Rogers
SCENEGGIATURA: Allan Loeb
FOTOGRAFIA: Maryse Alberti
MUSICHE: Mychael Danna, Theodore Shapiro
PRODUZIONE: PalmStar Media, Likely Story, Anonymous
DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia
PAESE: USA
DURATA: 97 Min

A seguito di una tragedia personale, un importante dirigente di New York decide di vivere la sua vita senza più l'entusiasmo di una volta. A quel punto, alcuni suoi amici escogitano un piano drastico per evitare che perda interesse in ogni cosa. Spingendolo al limite, lo costringono a confrontarsi con la verità con modi umani profondi e sorprendenti.

SING
 
 
 
Giovedì 12 gennaio:
18.10 - 20.20
Venerdì 13 gennaio:
18.10 - 20.20
Sabato 14 gennaio:
16.00 - 18.10 - 20.20
Domenica 15 gennaio:
16.00 - 18.10 - 20.20
Lunedì 16 gennaio:
CHIUSO
Martedì 17 gennaio:
18.10 - 20.20
Mercoledì 18 gennaio:
18.10 - 20.20
Cast:

DATA USCITA: 04 gennaio 2017
GENERE: Animazione , Commedia , Musicale
ANNO: 2016
REGIA: Garth Jennings
ATTORI: Matthew McConaughey, Seth MacFarlane, Reese Witherspoon, Taron Egerton, Scarlett Johansson
SCENEGGIATURA: Garth Jennings
MONTAGGIO: Gregory Perler
MUSICHE: Joby Talbot
PRODUZIONE: Illumination Entertainment, Universal Pictures
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA
DURATA: 110 Min

Sinossi:

Sing racconta la storia di Buster Moon, un elegante koala proprietario di un teatro un tempo grandioso ormai caduto in disgrazia. Buster è un eterno ottimista - va bene, forse è un po' un furfante - che ama il teatro più di qualsiasi altra cosa e che farà il possibile per salvaguardarlo. Di fronte allo sgretolamento della ambizione della sua vita, Buster ha un'ultima occasione di ripristinare il suo gioiello in declino al suo antico splendore, producendo la più grande competizione canora al mondo. Saranno cinque i concorrenti ad emergere: un topo tanto bravo a canticchiare quanto ad imbrogliare; una timida elefantina adolescente con un enorme caso di ansia da palcoscenico; una madre sovraccarica che si fa in quattro per occuparsi di una cucciolata di venticinque maialini; un giovane gorilla che sta cercando di allontanarsi dai reati della sua famiglia di delinquenti; ed una porcospina punk-rock che ha difficoltà a liberarsi di un fidanzato arrogante e a diventare solista. Ogni animale si presenta all'ingresso del teatro di Buster convinto che questa sarà l'occasione per cambiare il corso della propria vita.

DATA USCITA: 04 gennaio 2017
GENERE: Animazione , Commedia , Musicale
ANNO: 2016
REGIA: Garth Jennings
ATTORI: Matthew McConaughey, Seth MacFarlane, Reese Witherspoon, Taron Egerton, Scarlett Johansson
SCENEGGIATURA: Garth Jennings
MONTAGGIO: Gregory Perler
MUSICHE: Joby Talbot
PRODUZIONE: Illumination Entertainment, Universal Pictures
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA
DURATA: 110 Min

Sing racconta la storia di Buster Moon, un elegante koala proprietario di un teatro un tempo grandioso ormai caduto in disgrazia. Buster è un eterno ottimista - va bene, forse è un po' un furfante - che ama il teatro più di qualsiasi altra cosa e che farà il possibile per salvaguardarlo. Di fronte allo sgretolamento della ambizione della sua vita, Buster ha un'ultima occasione di ripristinare il suo gioiello in declino al suo antico splendore, producendo la più grande competizione canora al mondo. Saranno cinque i concorrenti ad emergere: un topo tanto bravo a canticchiare quanto ad imbrogliare; una timida elefantina adolescente con un enorme caso di ansia da palcoscenico; una madre sovraccarica che si fa in quattro per occuparsi di una cucciolata di venticinque maialini; un giovane gorilla che sta cercando di allontanarsi dai reati della sua famiglia di delinquenti; ed una porcospina punk-rock che ha difficoltà a liberarsi di un fidanzato arrogante e a diventare solista. Ogni animale si presenta all'ingresso del teatro di Buster convinto che questa sarà l'occasione per cambiare il corso della propria vita.

SING
 
 
 
Giovedì 12 gennaio:
18.10 - 20.20
Venerdì 13 gennaio:
18.10 - 20.20
Sabato 14 gennaio:
16.00 - 18.10 - 20.20
Domenica 15 gennaio:
16.00 - 18.10 - 20.20
Lunedì 16 gennaio:
CHIUSO
Martedì 17 gennaio:
18.10 - 20.20
Mercoledì 18 gennaio:
18.10 - 20.20
Cast:

DATA USCITA: 04 gennaio 2017
GENERE: Animazione , Commedia , Musicale
ANNO: 2016
REGIA: Garth Jennings
ATTORI: Matthew McConaughey, Seth MacFarlane, Reese Witherspoon, Taron Egerton, Scarlett Johansson
SCENEGGIATURA: Garth Jennings
MONTAGGIO: Gregory Perler
MUSICHE: Joby Talbot
PRODUZIONE: Illumination Entertainment, Universal Pictures
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA
DURATA: 110 Min

Sinossi:

Sing racconta la storia di Buster Moon, un elegante koala proprietario di un teatro un tempo grandioso ormai caduto in disgrazia. Buster è un eterno ottimista - va bene, forse è un po' un furfante - che ama il teatro più di qualsiasi altra cosa e che farà il possibile per salvaguardarlo. Di fronte allo sgretolamento della ambizione della sua vita, Buster ha un'ultima occasione di ripristinare il suo gioiello in declino al suo antico splendore, producendo la più grande competizione canora al mondo. Saranno cinque i concorrenti ad emergere: un topo tanto bravo a canticchiare quanto ad imbrogliare; una timida elefantina adolescente con un enorme caso di ansia da palcoscenico; una madre sovraccarica che si fa in quattro per occuparsi di una cucciolata di venticinque maialini; un giovane gorilla che sta cercando di allontanarsi dai reati della sua famiglia di delinquenti; ed una porcospina punk-rock che ha difficoltà a liberarsi di un fidanzato arrogante e a diventare solista. Ogni animale si presenta all'ingresso del teatro di Buster convinto che questa sarà l'occasione per cambiare il corso della propria vita.

DATA USCITA: 04 gennaio 2017
GENERE: Animazione , Commedia , Musicale
ANNO: 2016
REGIA: Garth Jennings
ATTORI: Matthew McConaughey, Seth MacFarlane, Reese Witherspoon, Taron Egerton, Scarlett Johansson
SCENEGGIATURA: Garth Jennings
MONTAGGIO: Gregory Perler
MUSICHE: Joby Talbot
PRODUZIONE: Illumination Entertainment, Universal Pictures
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA
DURATA: 110 Min

Sing racconta la storia di Buster Moon, un elegante koala proprietario di un teatro un tempo grandioso ormai caduto in disgrazia. Buster è un eterno ottimista - va bene, forse è un po' un furfante - che ama il teatro più di qualsiasi altra cosa e che farà il possibile per salvaguardarlo. Di fronte allo sgretolamento della ambizione della sua vita, Buster ha un'ultima occasione di ripristinare il suo gioiello in declino al suo antico splendore, producendo la più grande competizione canora al mondo. Saranno cinque i concorrenti ad emergere: un topo tanto bravo a canticchiare quanto ad imbrogliare; una timida elefantina adolescente con un enorme caso di ansia da palcoscenico; una madre sovraccarica che si fa in quattro per occuparsi di una cucciolata di venticinque maialini; un giovane gorilla che sta cercando di allontanarsi dai reati della sua famiglia di delinquenti; ed una porcospina punk-rock che ha difficoltà a liberarsi di un fidanzato arrogante e a diventare solista. Ogni animale si presenta all'ingresso del teatro di Buster convinto che questa sarà l'occasione per cambiare il corso della propria vita.

MISTER FELICITà
 
 
 
Giovedì 12 gennaio:
20.30 - 22.30
Venerdì 13 gennaio:
20.30 - 22.30
Sabato 14 gennaio:
20.40 - 22.40
Domenica 15 gennaio:
20.40 - 22.40
Lunedì 16 gennaio:
CHIUSO
Martedì 17 gennaio:
22.30
Mercoledì 18 gennaio:
22.30
MISTER FELICITà
Cast:

DATA USCITA: 01 gennaio 2017
GENERE: Commedia
ANNO: 2017
REGIA: Alessandro Siani
ATTORI: Alessandro Siani, Diego Abatantuono, Carla Signoris, Elena Cucci, Cristiana Dell'Anna
SCENEGGIATURA: Fabio Bonifacci, Alessandro Siani
FOTOGRAFIA: Paolo Carnera
MONTAGGIO: Valentina Mariani
PRODUZIONE: Cattleya
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
PAESE: Italia

Sinossi:

Martino è un giovane napoletano indolente e disilluso, vive in svizzera dalla sorella Caterina. Un imprevisto costringe all'immobilità la giovane sorella che ha bisogno di costose cure. A Martino non resta che lavorare al posto di Caterina come uomo delle pulizie presso il dottor Dott. Guglielmo Gioia, un mental coach specializzato nello spronare le persone attraverso il pensiero positivo e l'azione. Durante un'assenza del Dottor Gioia, Martino ne approfitta per fingersi il suo assistente. Uno dei suoi primi pazienti sarà la famosissima campionessa di pattinaggio Arianna Croft che, dopo una brutta caduta sul ghiaccio, ha perso completamente fiducia in se stessa e amore per il proprio sport. I campionati europei di pattinaggio, però, sono alle porte: ce la farà Martino, nell'insolito ruolo di Mister Felicità, tra equivoci e rivelazioni inaspettate, a far tornare Arianna la campionessa che era?

DATA USCITA: 01 gennaio 2017
GENERE: Commedia
ANNO: 2017
REGIA: Alessandro Siani
ATTORI: Alessandro Siani, Diego Abatantuono, Carla Signoris, Elena Cucci, Cristiana Dell'Anna
SCENEGGIATURA: Fabio Bonifacci, Alessandro Siani
FOTOGRAFIA: Paolo Carnera
MONTAGGIO: Valentina Mariani
PRODUZIONE: Cattleya
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
PAESE: Italia

Martino è un giovane napoletano indolente e disilluso, vive in svizzera dalla sorella Caterina. Un imprevisto costringe all'immobilità la giovane sorella che ha bisogno di costose cure. A Martino non resta che lavorare al posto di Caterina come uomo delle pulizie presso il dottor Dott. Guglielmo Gioia, un mental coach specializzato nello spronare le persone attraverso il pensiero positivo e l'azione. Durante un'assenza del Dottor Gioia, Martino ne approfitta per fingersi il suo assistente. Uno dei suoi primi pazienti sarà la famosissima campionessa di pattinaggio Arianna Croft che, dopo una brutta caduta sul ghiaccio, ha perso completamente fiducia in se stessa e amore per il proprio sport. I campionati europei di pattinaggio, però, sono alle porte: ce la farà Martino, nell'insolito ruolo di Mister Felicità, tra equivoci e rivelazioni inaspettate, a far tornare Arianna la campionessa che era?

Gli orari si riferiscono all’inizio di pubblicità e trailers, il film inizia 10/15 minuti dopo.